ALTE MARCHE FOOD: IL GUSTO DELLE ALTE MARCHE

Oggi vi portiamo a conoscenza delle sfiziose Lumache di Pianello nel Comune di Cagli, una eccellenza da provare immersi in un paesaggio mozzafiato.

La specie tipica di queste zone è la Cornu aspersum, ed è protagonista di una succulenta sagra, in programma nel mese di giugno, ormai da più di 50 anni.

I piatti tradizionali sono le lumache in porchetta e la polenta con le lumache, due pietanze sublimi!

Le lumache in porchetta sono presentate con il loro guscio, il profumo del finocchio selvatico e della “mentuccia” esaltandone a dismisura il gusto.

La polenta con le lumache è l’altro piatto tipico: qui le lumache sono senza guscio e accompagnate con pomodoro e altri ingredienti che donano al condimento un sapore unico e inimitabile.

Dal 2016 si è aggiunto al menù lo spiedino di lumaca. con un velo di pane grattato condito con varie erbe e un pizzico di pepe.

Pianello di Cagli è un piccolo centro abitato posto a 394 m s.l.m., un perla che sorge a valle del Monte Nerone alla confluenza del fiume Certano e del fiume Giordano. Dopo l’abitato il fiume prende il nome Bosso e nel suo percorso verso Cagli percorre una gola dalle forme aspre e selvagge, straordinaria dal punto di vista naturalistico e turistico, ricchissima di piante e animali delle specie più diverse. La gola del fiume Bosso ed il territorio compreso tra Pianello, Pieia e Monte Nerone sono di estremo interesse dal punto di vista geologico e da decenni sono meta di studiosi provenienti dalle più importanti università italiane e straniere.

© 2020 Unione Montana del Catria e del Nerone (Area Informatica). Tutti i diritti riservati